Qualche tempo fa sono stata in un bellissimo hotel per una presentazione. L’hotel è veramente fighissimo, non c’è niente da dire. Fuori dalla stazione centrale di Milano: posizione quindi a due passi dal centro per i meeting, ma pronti a ripartire.

Ovviamente mi ero andata a vedere tutte le foto, curate e ben realizzate, a disposizione. Mi aspettavo quindi di vedere che i miei occhi hanno visto: un’astronave.

Mi aspettavo tuttavia l’atterraggio della famiglia di ET,
più che la fine di HAL9000.

(ok, è una doppia cit. cinematografica che ti spiego subito, onde evitare fraintendimenti:
mi aspettavo qualcosa di molto luminoso, più che ambienti con poca luce per creare atmosfera).

Ora, non mi fraintendere: io AMO da impazzire gli opposti. Da un lato quelle hall che ti accecano, magari in marmo bianco, che ti senti subito richiamare dal lusso. Dall’altro quelle situazioni ricreate ad hoc in cui vorresti passare la giornata a lavorare e fare riunioni, bellissime da fotografare, belle cupe, ma allo stesso tempo avvolgenti.

Il punto è solo uno ed è importantissimo:
devi mostrare subito quale delle due facce sei!

Ok abbiamo chiarito che io sono una che spacca er capello in quattro. Ma non potrei fare altrimenti per migliorare i tuoi standard, se non guardando dove sbava l’eccellenza e portandotelo come esempio!

Da queste piccole cose si può imparare molto.

Tornando a monte quindi, entro nell’albergo in cui avevo visto questa immagine:

E mi ritrovo invece a fotografare questa situazione:

Capirai bene che, con tutta la fantasia che ci posso mettere, praticamente mi sono sentita in due hotel completamente differenti. Mi sono sentita un po’ spaesata.

Io non stavo in una bettola. Se vedi le foto quello è un signor hotel. Ce ne fossero di così belli in giro. Ovviamente il contesto ha aiutato la situazione. Ma se l’hotel non fosse stato un 4 stelle?

La tua immagine e quella della tua azienda è fondamentale! 

L’immagine non è solo ciò che trasmetti online,

perché i clienti arriveranno davvero!

Se i clienti non trovano ciò che gli hai mostrato, che gli hai oversellato – cioè venduto troppo bene, con delle foto che mostrano cose che non esistono, sarà come uscire con una modella incontrata su Tinder e trovarsi a bere birra con una buzzicozza! [oppure: sarà come uscire con un modello incontrato su Tinder e trovarsi a bere una birra con un uomo viscido panzone che suda!]

Insomma, ogni gender ha il suo tipo di appuntamento che andrà di mer*a, capita nella vita.

Ma questo non deve assolutamente capitare con il tuo cliente!

 

***********************

Vuoi avere
un’immagine professionale
che ti rappresenti al 100%
nel tuo marketing?

Contattami attraverso
un messaggio privato

+39 392 96 34 706

Costruiremo il marketing
intorno alla
TUA figura professionale,
per rappresentarti al meglio
di fronte al cliente
e fare schiattare d’invidia
il concorrente.

***********************

L’unica immagine adatta
ai tuoi materiali di marketing
Ornella Pesenti